Nel nostro Paese viene uccisa una donna ogni 72 ore, le vittime di stupro sono circa 650mila.

È per questo che il Movimento 5 Stelle, sin da subito, ha voluto combattere in prima linea questa battaglia. Abbiamo ottenuto l’istituzione del Codice Rosso, che sta aiutando tante donne vittime di violenza ad uscire dal silenzio e ha contribuito ad inasprire le pene per chi maltratta le donne.

CHE COSA ARRIVA?

Adesso arriva il Reddito di Libertà, una misura voluta dal governo Conte II con il decreto Rilancio, nata per favorire l’autonomia e l’emancipazione femminile.

Con questo provvedimento diamo un aiuto economico concreto alle donne vittime di violenza, che potranno ricevere fino a 400 euro al mese. Sono risorse destinate innanzitutto a sostenere le spese per assicurare l’autonomia abitativa e il percorso scolastico dei figli minori.

DOVE TROVO LE INFORMAZIONI?

Cliccando qui sul sito dell’Inps potete trovare, tutte le informazioni per la presentazione della domanda:

Il Movimento 5 Stelle sarà sempre in prima linea nella battaglia a favore dei diritti delle donne, questo è quanto dichiara l’On. Francesca Flati sui social.

 

Print Friendly, PDF & Email