Fabio Massimo Castaldo , parlamentare Europeo M5S

Ecco cosa fa la guerra: distrugge il futuro dei giovani. Guardate questa fotografia.

La ragazza si chiama Valerie, ha 16 anni, e sta indossando l’abito che avrebbe dovuto usare per il ballo di fine anno all’interno di una scuola che oggi non esiste più. Le macerie alle sue spalle, infatti, sono tutto ciò che rimane dell’istituto in cui si sarebbe dovuta diplomare.

Un’immagine semplice e potente che racconta il dramma di un’intera generazione che si è vista rubare così il futuro, costretta a vivere nell’incertezza, nell’impossibilità di fare piani, programmare, immaginare la vita.

La guerra la vediamo da lontano, ma fermiamoci a pensare alle storie dei singoli, di ogni bambino, di ogni ragazzo, di ogni famiglia distrutta. Il responsabile di questo scempio ha un nome e un cognome e il nostro compito, adesso, è non lesinare alcuno sforzo fino a quando non riusciremo a ottenere un accordo di pace giusto e sostenibile. Lo dobbiamo a chi oggi ha perso anche il diritto alla speranza

Print Friendly, PDF & Email